Close
320 27 09 409 (Marzia) 388 34 78 109 (Marta) info@marziaemartaeventi.it
Come scegliere la giusta location per il matrimonio Previous item Matrimonio, i colori... Next item Il bouquet, un accessorio...

Come scegliere la giusta location per il matrimonio

Scelta tutt’altro che facile o scontata, la scelta della location per il matrimonio è una decisione che richiede tempo e molta attenzione, perché sarà proprio quello il luogo nel quale si svolgerà il giorno più bello.

Tappa delicata e dipendente da tanti fattori, la preferenza si orienta sicuramente intorno a due fattori fondamentali: la bellezza del posto e la funzionalità in linea con le nostre esigenze. Importante non è solo scegliere bene per i due sposi ma anche per tutti gli invitati che vivranno con voi quel giorno speciale.

Tante le scelte da potere fare, sempre con un anticipo di almeno 6-8 mesi dal grande sì. Una sala ricevimento, un agriturismo, una villa o un castello, le diverse opzioni. Ma vediamo le caratteristiche di ognuna di queste location per scegliere la più adatta e le domande da porsi prima di prendere le giuste decisioni.

Fondamentale è innanzitutto, a parità di bellezza dei luoghi, sapere con chiarezza i servizi offerti dalla struttura, prediligendo le location che offrono un pacchetto più completo possibile per evitare spiacevoli sorprese. Prima cosa da chiedere è la disponibilità della data e le modalità della prenotazione.

Una volta scelta la location e definiti orari e costi, dovete pianificare in dettaglio con il responsabile della location tutti i tempi di servizio del catering per assicurarsi che tutto funzioni bene e che non ci siano mai tempi morti. Oltre la musica, spesso servizio offerto in loco si devono decidere tutte le altre varianti per intrattenere gli ospiti e anche i bambini presenti alla cerimonia.

Da tenere in forte considerazione, per evitare stress inutili per tutti, gli spostamenti dal luogo dove è avvenuto il rito, sia esso civile o religioso, alla location dove si svolge il ricevimento. Devono essere minimi, comodi e funzionali.

Altro fattore di grande importanza per la scelta della location è il menù che offre. Gli invitati, infatti, ricorderanno con piacere un ricevimento il cui catering è stato ricco di varietà di cibi sfiziosi e abbondanti, belli a vedersi e ottimi da gustare. Da chiedere è anche la possibilità di fare menù speciali, come quelli per allergici, celiaci, vegani o diabetici ed anche il menù per i bambini presenti, per i quali è bene chiarire cosa è compreso e cosa è considerato un extra.

Se la location non offre il servizio catering è indispensabile sapere dove e come è possibile disporre una cucina temporanea di una ditta specializzata esterna e come gestire il banqueting, ovvero la presentazione e organizzazione del cibo. Parcheggio privato e facilmente raggiungibile devono assicurare un’accessibilità a prova di scarpe col tacco dodici. In ogni caso, assicurarsi che la location disponga di un’assicurazione per qualsiasi evenienza.

La scenografia deve comunque sempre rispettare le caratteristiche di base della location senza snaturarla. Ogni dettaglio deve poi dipendere anche e soprattutto dal meteo, specie se ci si sposa in inverno. Ottime quindi, le location che permettono il piano b in caso di pioggia. Uno spazio esterno e uno interno, pronto a tutti gli imprevisti. Si sa, sposa bagnata sposa fortunata, ma sempre meglio evitare che anche tutti gli invitati lo siano. Stessa cosa vale per il caldo torrido. Assicurarsi, specie se ci si sposa in estate, di non far prendere un’insolazione, garantendo di potere pranzare all’ombra nel caso il ricevimento sia di giorno.

Lo staff, sia interno che esterno alla location, deve essere gentile e rapido a gestire il cambio pietanze, stando attento alle esigenze degli invitati.

Ben lontana quindi dall’essere una scelta basata solo sulla bellezza del posto, la decisione della location entra in pieno nel podio delle valutazioni più difficili da prendere. Come se non bastasse, gli sposi si devono perfettamente accordare su tutto. Che sia il primo banco di prova per un matrimonio felice e duraturo.